Pitti 93 – IED punta sul green con EcoEgo!


Il 12 Gennaio il occasione di Pitti Uomo 93 abbiamo parlato di Cottonforlife e moda sostenibile con Tiziano Guardini allo Ied di Firenze durante il Workshop Eco Ego

EcoEgo è il nome del progetto studiato da IED che vede la collaborazione di aziende di eccellenza, selezionate per i propri processi produttivi attenti all’ambiente e che hanno fornito tessuti e materie prime necessarie alla realizzazione di abiti e accessori durante le giornate di workshop.

In occasione di Pitti Immagine 93, IED si è messo alla prova con quattro giorni di attività che si sono tenuti in sede dal 9 al 12 gennaio 2018.

Ad aprire i lavori nella sede martedì 9 gennaio alle ore 10.00, è stato invece il lancio del brief in aula, con le indicazioni e le ispirazioni suscitate dalla guida d’eccezione di Tiziano Guardini per la creazione della capsule collection green. Tiziano Guardini, designer caro ai temi di una moda sostenibile, è infatti il vincitore del premio Franca Sozzani GCC Award for Best Emerging Designer, contest internazionale promosso dalla Camera della Moda di Milano in collaborazione con Eco-Age. Il workshop è proseguito nei giorni successivi, con incursioni creative da parte delle aziende partner, tra cui Texmoda, Isko, Filmar, Eco-Age.

Livia Firth designer e ideatrice di Eco-Age, fondazione attiva nella promozione di processi produttivi meno impattanti nell’universo fashion e consumi più consapevoli, è stata allo IED di Firenze il 10 gennaio alle ore 10.00 per ispirare gli studenti provenienti dalle sedi di Milano, Roma, Firenze, Torino, Venezia, Como – Accademia Aldo Galli, Cagliari e Barcellona e che successivamente si sono cimentati con materiali e tecniche sostenibili nella produzione di una capsule collection eco-friendly.

Di seguito l’elenco dei vincitori:

1) HYBRID
Studenti Coinvolti: Elisa Arlia, Syria Benedetti, Erica Sanges, Gennaro Orientale Caputo, Eleonora Rocca, Davide Razzauti, Tommaso Papini, Alice Moretti;

2) UPRISING
Studenti Coinvolti: Eleonora Biondi, George Anderson, Caterina Dondoli, Adriana Borcea, Yasmine Faida, Alfonsina Tassone, Gilda De Luca, Sara Ugramin, Giovanni Costa;

3) TO MUCH ESSENTIAL
Studenti Coinvolti: Erica Pepe, Cecilia Juarez, Serena Moretti, Sofia Baumgaertner, Gennaro Roseto, Alexia Huang, Maria Georgette;

Menzione Speciale per “Ricerca tecnologica” al progetto SYMBIOSIS
Studenti Coinvolti: Loreto Bonafont Eva Da Canal Marina Mardare Sara Petito Madeleine Pozzi Martina Salciccia Benedetta Socci Gemma Talluri